LA SOCIETA’
LA NOSTRA STORIA




GLI INIZI

La storia di Intertecno comincia quasi 50 anni fa. Risale infatti al 1964 l’inizio dell’ avventura professionale degli ingegneri Mario Costantino e Pierluigi Cattaneo che porterà a trasformare il loro studio d’ingegneria nella Intertecno spa.

GLI ANNI ’80 E ’90

Negli anni ’80 inizia la propria attività nella Azienda l’architetto Pier Paolo Vecchi che porta la sua esperienza di Project Management precedentemente maturata all’interno di una grande organizzazione internazionale d’ingegneria e contracting e la applica ai settori dell’edilizia terziaria e commerciale. Si sviluppano così in questi anni con il contributo anche degli ingegneri Paolo Zuccala e Giuseppe e Domenico Baudille, che entrano a far parte della compagine azionaria di Intertecno, nuove competenze che spaziano dalla progettazione integrata di tutte le componenti disciplinari al Project Management , ampliando così il campo d’azione della Azienda.
Agli inizi degli anni ’90 con l’apertura dei mercati dei paesi aderenti alla UE, Intertecno promuove la nascita del primo GEIE –Gruppo Europeo di Interesse Economico- tra Società d’Ingegneria in Europa: è TOP E con sede a Bruxelles, che raggruppa 12 importanti Società d’Ingegneria provenienti da ciascuna nazione dell’EU.

DAL 2000 AL 2014

Nei primi anni del nuovo millennio Intertecno si apre ancora a nuovi giovani Soci, gli ingegneri Alberto Romeo ed Enrico Bonetti e si consolida definitivamente nel panorama delle società italiane la sua leadership di Intertecno nel settore alberghiero, settore già avviato con alcuni progetti importanti nel decennio precedente. Nel campo della ospitalità di lusso Intertecno lavora per prestigiose catene internazionali e clienti italiani, applicando con successo le tecniche del Project e Construction Management, alla costruzione e Project e Construction Management, alla costruzione e alla ristrutturazione, spesso in edifici storici, di alberghi e resort in tutta Italia e all’estero.
La capacità ormai consolidata di Intertecno di offrire un servizio completo di progettazione integrata e di project e construction management viene apprezzata e riconosciuta per il suo carattere di efficienza e innovatività che si affermerà quale l’elemento centrale nell’attività della società.
All’estero si colgono opportunità non solo in Europa ma anche in Nord Africa e in Medio Oriente dove Intertecno conferma la sua politica di collaborazione con professionisti locali già sperimentata negli anni precedenti in Europa.

DAL 2015 AD OGGI

Oggi Intertecno è entrata a far parte del gruppo internazionale Artelia che, con più di 40 uffici in 33 paesi nel mondo, più di tremila dipendenti e un fatturato di 364 milioni di Euro (anno 2014) è una delle realtà più dinamiche e importanti nel settore delle società d’ingegneria internazionali. Tutto ciò testimonia la volontà di Intertecno di rafforzarsi sul mercato interno ampliando l’offerta di servizi, oltre che la accresciuta vocazione internazionale e la capacità di adeguare i servizi e le competenze al continuo variare delle esigenze dei propri Clienti, sempre più anch’essi attori globali nel mondo.
Restano immutati per Intertecno i propri valore chiave: serietà, elevati standard etici, attenzione verso i propri dipendenti e alla comunità in cui opera. Questi valori insieme alla dedizione verso i Clienti e alla capacità di offrire servizi «su misura» e di far proprie le loro sfide, consentono a Intertecno di guardare con fiducia e ottimismo al futuro.


Gli ingegneri Pierluigi Cattaneo e
Mario Costantino fondatori di
Intertecno

La prima sede di Intertecno

L’ufficio tecnico Intertecno negli
anni ’80

La sede Intertecno degli anni 2000

L’Ufficio tecnico di milano

l’ufficio tecnico di roma